Il percorso

Partiremo dal punto più a nord della Sicilia, da Castanea delle Furie, godendo della magnifica vista in contemporanea sia del mar Tirreno che dello Stretto di Messina. Arriveremo a Taormina passando per la coloratissima costa Jonica, per poi attraversare la Valle ed il suggestivo parco dell'Alcantara.

Non ci lasceremo sfuggire l'opportunità di metterci alla prova con la mitica salita di Sella Mandrazzi, per ben due volte Gran Premio della Montagna al Giro d'Italia, quindi, proseguendo per la SS 185 raggiungeremo la Valle del Mela, con i suoi pregevoli borghi e gli scenari mozzafiato.

Concluderemo il nostro Giro costeggiando il mar Tirreno lungo la SS 113, e, proseguendo sull'antico tracciato della stessa, affronteremo i Monti Peloritani beandoci dello spettacolo della natura, costituito da meravigliosi scorci sulle Isole Eolie. Un'escalation di bellezza, questa, che avrà il suo apice al raggiungimento del Balcone dei due Mari, punto panoramico di rara meraviglia, dal quale si possono vedere, appunto, i due mari, Tirreno e Ionio, in un sol colpo d'occhio.

Il nostro giro cicloturistico, un percorso tra cultura, arte e natura, si concluderà passando attraverso il villaggio di Castanea delle Furie, antica porta dei Peloritani. Chiuderemo con un fantastico Pasta party presso l Oasi Azzurra Beach Village di San Saba.

Tre giorni ricco di emozioni intense immersi in scenari di incredibile bellezza.

Itinerario

Prima tappa 07 Giugno 2018

ITINERARIO di attraversamento: Castanea/Messina P.zza Duomo/Taormina/Piedimonte Etneo/Linguaglossa

08:00 PARTENZA da Castanea delle Furie dalla sede della ASD Cicloturistica Castanea con direzione Portella Castanea lungo la SP 50 – SP50 bis – Messina V.le Giostra – Via Garibaldi

08:30 Messina C.so Cavour, sosta e rinfresco presso “Intollerando”

09:00 P.zza Duomo Messina: incontro con la stampa, autorità e gruppi sociali.

09:45 Partenza ufficiale – Attraversamento della città di Messina e le vie I Settembre, Via La Farina, SS 114

10:30 Tremestieri: sosta presso “On the run”

11:00 Ripartenza e attraversamento comuni Scaletta Zanclea, Itala, Alì Terme lungo la SS114

11:40 Nizza di Sicilia: abbattimento barriera architettonica con la giunta comunale

12:20 Ripartenza ed attraversamento comuni Roccalumera, Furci Siculo, S. Teresa Riva attraverso SS 114

13:20 Letojanni: sosta e rinfresco presso locali comunali

15:00 Ripartenza direzione Capo Taormina. Deviazione su SP 10 e salita Taormina

15:45 Taormina: sosta e rinfresco presso “Licchio’s”

16:30 Ripartenza e attraversamento SP10, SS 114, Giardini Naxos, Calatabiano, Fiumefreddo, SP 185, SS 120, Piedimonte Etneo

19:30 ARRIVO Linguaglossa: abbattimento barriera architettonica con la giunta comunale. Pernotto.

Seconda tappa 08 Giugno 2018

ITINERARIO di attraversamento: Linguaglossa/Moio Alcantara/Sella Mandrazzi/Novara di Sicilia/Mazzarà Sant'Andrea/Furnari/Falcone/Oliveri

08:00 PARTENZA da Linguaglossa in direzione Rovittello lungo SS 120. Attraversamento Solicchiata, Passo Pisciaro, deviazione su SP7 III in direzione Moio Alcantara

09:30 Moio Alcantara: sosta

10:15 Salita Sella Mandrazzi: da Moio Alcantara direzione Borgo Morfia lungo SP1 e SS 185 in prosecuzione fino a p.lla Mandrazzi. Sosta e ristoro lungo la salita.

12:30 Arrivo previsto a P.lla Mandrazzi. Breve sosta e proseguimento in discesa direzione Novara di Sicilia lungo SS185

14:00 Badiavecchia: sosta, ristoro e celebrazione S. Messa officiata da Padre Mario Oliva

17:00 Ripartenza direzione Novara di Sicilia lungo SS 185. Attraversamento località di Novara, Mazzarà S. Andrea, Terme Vigliatore, Furnari, Falcone.

19:00 ARRIVO a Oliveri e pernotto.

Terza tappa 09 Giugno 2018

ITINERARIO di attraversamento: Falcone/Merì/Giammoro/Venetico/Salice/Castanea/San Saba

08:30 PARTENZA da Oliveri in direzione Falcone e Furnari lungo SS113

09:00 Terme Vigliatore: sosta e ristoro presso “Ferramenta Monaco”

10:00 Barcellona P.G.: sosta e ristoro

10:50 Merì sosta, ristoro e benedizione. Successivamente attraversamento località S. Filippo del Mela, Milazzo, Pace del Mela lungo SS 113.

12:00 Olivarella: esibizione dei ragazzi speciali del Lab...oratorio Giovanni Paolo II


12:45 Giammoro: sosta e ristoro presso “Graphicarte”. Successivamente attraversamento località Monforte S. Giorgio lungo SS 113.

13:00 Ripartenza

14:00 Venetico: abbattimento barriera sul Lungomare Nauloco.

14:20 Ripartenza verso Villafranca Tirrena

15:20 Villafranca Tirrena: abbattimento barriera presso la sede municipale. Incontro con associazione AIC. Ristoro

16:20 Ripartenza verso Ortoliuzzo lungo SS113/dir. Deviazione presso località Marmora in direzione Salice e attraversamento SP 51.

17:20 Salice: sosta e ristoro presso locali della canonica parrocchiale. Successivamente ripartenza direzione P.lla Castanea lungo SP 51.

18:30 Portella Castanea: sosta e ristoro presso “Ritrovo Portella”. Ripartenza direzione Castanea lungo SP 50

19:45 Castanea: abbattimento barriera architettonica. Sosta e ristoro presso p.zza SS. Rosario e Società Operaia Agricola di M.S. Successivamente ripartenza direzione Massa S. Giorgio, Spartà. Deviazione verso San Saba lungo SS113/dir

20:40 ARRIVO San Saba preso Oasi Azzurra Village e pasta party finale. Cerimonia di chiusura.

Come partecipare

Unisciti a Marzia e ai suoi amici per questa avventura, anche solo per 1 km. Partecipare è semplice

Il progetto

Una pedalata cicloturistica per abbattere le barriere mentali ed architettoniche, ispirata da una ragazza speciale: Marzia.

La storia del giro

Un percorso di vita che quasi per caso, nel 2016, è diventato un'avventura stupenda. Tante le emozioni da raccontare. Tante le barriere abbattute.

SOstienici

Entra a far parte del progetto. Insieme a Marzia realizzeremo sogni e abbatteremo le barriere più dure